IL TRATTAMENTO DEL TRATTO  CERVICALE

Il tratto cervicale ha una stretta relazione con tutte le strutture del cingolo scapolare.

Un collo rigido può compensare problematiche di altre zone del corpo e può anche irrigidirsi a causa di componenti psicologiche.

Il seminario con Arie Spruit affronta l’argomento da diverse angolazioni integrando struttura fisica e percorsi energetici.

ARIE SPRUIT : Terapista shiatsu abilitato. E’ Stato Direttore della Scuola Iokai di Barza fino al 2013
insegnando personalmente i primi tre Livelli della scuola Iokai.

Nato in Olanda nel 1957. praticante Iokai Shiatsu dal 1984, ha completato la sua formazione in Olanda con Yuichi Kawada sensei e Kazunori Sasaki sensei, presidente della European Iokai Shiatsu Association. Nel 1991 ha fondato in provincia di Varese la scuola Iokai Shiatsu Italia. Assiste Sasaki sensei nei seminari e nelle sessioni d’esame in Italia e all’estero. Studioso appassionato e competente di Do-In , Yoga e di meditazione Zen e Vipassana, trainer di Focusing. Porta nello shiatsu la gentilezza e la chiarezza, il suo insegnamento è libero, intuitivo e creativo, pronto a cogliere i segnali di risveglio e a sostenere gli studenti nel loro percorso

ARGOMENTI

Argomenti del work shop

— relazione collo -zona lombare-caviglie

— test per riconoscerne le cause

—  bilanciare e liberare le articolazioni della parte superiore del corpo

 — trattare squilibri energetici nel cingolo scapolare attraverso il lavoro sui  meridiani

— imparare ad usare strategie efficienti.

Costo del corso per chi si incrive entro il 15 Luglio 120 euro altrimenti 160 .

Se porti una persona 100x2 .