Franco Bottalo sarà ospite iI 3 e 4 marzo 2018 nel Centro Shiatsu Amico Loft di Legnano, per il Seminario di Alimentazione Taoista, secondo la Medicina Cinese Classica, nella visione del Maestro Jeffrey Chong Yuen.

"Franco Bottalo"

Franco Bottalo a Shiatsu amico Loft

 L’ alimentazione Taoista

In questo corso di Franco Bottalo , l’alimentazione viene analizzata e studiata secondo la Medicina Classica antica ed in particolare nella visione Taoista del Maestro Jeffrey Chong Yuen.

Questo approccio è nel contempo analitico e sintetico, proponendosi di fornire dei criteri generali universali con cui ognuno possa osservare per conto proprio gli alimenti, e attraverso questa osservazione comprendere quali siano gli aspetti specifici di quella sostanza, quali siano le sue azioni nell’organismo e quindi se possa essere appropriato o meno per un dato individuo.

In questa visione non esiste nessun cibo che sia di per se “giusto o sbagliato”; di conseguenza non esiste l’idea di una dieta universale ottimale per tutti.

Lo sviluppo di un regime alimentare individuale è un lavoro di ricerca e di consapevolezza della persona (da sola o con il supporto del suo terapista) ed è qualcosa che, una volta trovato, non resta immodificabile, ma evolve con l’evolvere della persona stessa.

Il cibo è qualcosa che noi introduciamo quotidianamente, e più volte nell’arco della giornata. Va pertanto ad avere un’influenza molto potente sul nostro funzionamento individuale da un punto di vista fisico-energetico, emotivo e spirituale.

Una dieta appropriata può essere un grande supporto al lavoro terapeutico che una persona svolge e allo stesso tempo, se non appropriata, può costituire un grave ostacolo a qualsiasi progresso.

D’altro canto, un regime alimentare può costituire di per sé una modalità terapeutica con cui affrontare malattia e disagi individuali. In questo caso le dosi dei singoli cibi vengono aumentate considerevolmente, diventando non più “cibo”, ma “medicina”.

Il fine ultimo dello studio e della pratica dell’alimentazione è quindi farlo divenire uno strumento di consapevolezza del proprio percorso di evoluzione individuale.

Programma del corso:

I – Natura, sapore, geografia e parti della pianta

Natura (Qi) di un cibo: fresca, neutra, calda

Sapore (Wei) di un cibo: piccante, amaro, dolce, acido, salato, blando

Geografia della pianta o animale e le sue differenti parti (fiori, fogli, radici,…)

II – Spettro dei cibi secondo Wei Qi, Ying Qi e Yuan Qi.

dall’Acqua, alla Terra e all’Aria:

Yuan Qi, l’origine, l’Acqua

Regno vegetale: i “semi” (sesamo, papavero, lino, canapa, zucca) – Le “noci” (noci, mandorle, pinoli, nocciole, castagne) – I cereali – I legumi

Regno animale: molluschi -crostacei

Ying Qi, il nutrimento, la Terra

Regno vegetale: le verdure

Regno animale: pesci – animali di terra – volatili

Wei Qi, la superficie e l’esterno, l’Aria

Regno vegetale: la frutta

Regno animale: i derivati: latticini e uova

III – La cottura dei cibi

Modificare la natura di un cibo con la cottura

Cotture Yin e Yang, cotture associate ai 5 Movimenti

IV – Fisiologia della digestione orientale

Parlare di alimentazione non vuol solo dire considerare i cibi, ma anche i processi fisiologici e talvolta patologici, con cui questi cibi vengono trasformati, assimilati ed eliminati dal corpo umano e cioè parlare della digestione.

Se la nostra capacità digestiva è insufficiente, anche se mangiamo i cibi più appropriati potremo beneficiarne solo in modo molto ridotto. E’ quindi fondamentale capire i meccanismi della digestione, per poter comprendere come possiamo migliorarli per consentire una miglior assimilazione dei cibi introdotti. Una buona alimentazione è la combinazione di una accurata scelta dei cibi da mangiare, di come li cuciniamo e combiniamo, e di una buona capacità digestiva.

Un modo classico di analizzare il processo digestivo in senso energetico è di suddividerlo in varie fasi sequenziali:

1 – “Aprire lo Stomaco” e cioè stimolare l’appetito

2 – discesa del cibo nello Stomaco e l’armonizzazione di Milza e Stomaco

3 – Stimolare e contenere il Fuoco di ST

4 – discesa nell’Intestino Crasso (eliminazione)

5 – distribuzione dei nutrienti

V – diagnosi della lingua

La lingua, che è uno dei criteri diagnostici di base della Medicina Cinese, è particolarmente importante per poter comprendere gli eventuali squilibri alimentari e bilanciarli mediante l’alimentazione.

Studieremo:

  • corpo linguale: forma della lingua – colorito – topografia riferita agli Organi e Visceri – segni particolari

  • induito linguale: colore e grado di umidità

L’ insegnante

Franco Bottalo si è formato in Shiatsu e Medicina Cinese e dal 1997 è allievo del Maestro Jeffrey Chong Yuen, di cui trasmette gli insegnamenti. Con il Maestro ha studiato e studia, oltre alla Medicina Cinese Classica: Qi Gong, Dietetica, Oli Essenziali.

DOVE ?

Shiatsu Amico LOft Legnano Via Fogazzaro 35/a

info@shiatsuamico.it

Alberto Cospito 348 049.85.57

Per essere sempre aggiornato su tutti i nostri eventi seguici anche su facebook!